Follow me with

7 gen 2011

Prendiamoci cura della nostra pelle

Si dice spesso di una donna che bella
semplicemente perché ha un bel colorito.
Cosa significa avere un bel colorito?
Significa avere una bella pelle: netta,liscia,fresca,
ben irrorata,dunque viva.
Non a caso è uno degli specchi più fedeli
della nostra salute(il medico può spesso stabilire una diagnosi a colpo
sicuro osservandola).
E' certamente anche una delle parti del nostro corpo che
possiamo meglio trasformare e migliorare.
Questo suppone una conoscenza delle cure appropriate
che debbono essere costanti =)

(clicca per ingrandire l'immagine)
Per curare la nostra pelle e renderla vellutata,
bisogna anzitutto sapere piccole 
nozioni basilari di cosa è costituita e come è composta.
Possiamo dire che la pelle è un apparato complesso
e composta di 2 strati:
- la parte superficiale,sottilissima,è l'epidermide
costituita da strati di cellule morte sovrapposte
ovvero lo strato corneo fatto da cheratina,quale si distacca 
quotidianamente sotto forme di squame.
Esso è più spesso nei punti sottoposti a sfregamento
(tallone,gomito,pianta del piede)
e più sottili ad esempio nei nostri capelli :)
-la parte piu profonda della pelle e anche più spessa
prende il nome di derma.
Esso contiene un gran numero di fibre elastiche,radici piliferi,numerosi vasi sanguigni che nutrono la pelle,le terminazioni dei nervi sensitivi che fanno della pelle l'organo della percezione del dolore,del tatto e della temperatura, e un  gran numero di ghiandole sudoripare e sebacee.Il lavoro di quest'ultime è di fondamentale importanza:secernono una materia grassa(il sebo) protettrice dell'epidermide,il quale viene influenzato principalmente dalla nostra alimentazione!
Se questa secrezione non è sufficiente la pelle diventa secca; se è troppo abbondante la pelle  diventa grassa.

La pelle è ACIDA
Questa proprietà della pelle gioca un ruolo importante nella sua protezione poiché impedisce lo sviluppo dei microbi.
L'acidità è uno conseguenza della secrezione sudorale.
E' importante preservare questa acidità,spesso alterata dai prodotti alcalini(basici) ad esempioil sapone,il quale entra in stretto contatto con l'epidermide.
Quando si altera,la porta è aperta a ogni sorta di infezione!
Il grado di acidità o basicità che presenta un prodotto di bellezza viene chiamato pH. 
Un pH 7 corrisponde a un grado neutro,cioè ne acido ne basico.
Più il pH è elevato,più è basico.Più è basso,più è acido!
La pelle acida ha un pH = 5,2.
Per questo troverete dei prodotti di bellezza sui quali viene indicata tale cifra :)
Se non è cosi allora la nostra pelle sarà alterata.

Riconoscere il nostro tipo di pelle
Il metodo più semplice per riconoscere il nostro tipo di pelle è il metodo ''della carta velina''.
Applicando un foglietto di carta velina,il più sottile possibile,sul nostro viso ben pulito,esente da ogni prodotto,possiamo notare se si macchia di grasso o meno.
Nel primo caso la nostra pelle sarà tendente al grasso,viceversa se rimarrà pulito sarà tendente al secco.

La pelle secca è una pelle fragile,trasparente,di aspetto opaco e di grana fine con  tendenza alla disidratazione,agli erpeti,come le rughe precoci.
E' una pelle che richiede prodotti di bellezza assai leggeri,una protezione costante e l'apporto di creme curative,nutrienti che idratano e tonificano,ma sempre leggerissime perché questo tipo di pelle non sopporta essere aggredita.

La pelle grassa esiste in due varietà:
a) pelle oleosa: con aspetto lucente e di grande untuosità.La superficie è liscia.Questo tipo di pelle durante la gioventù se trascurata può diventare asfittica(priva di vitalità);
b) pelle asfittica: con pori chiusi i quali trattengono l'eccesso di sebo.La superficie è tendenzialmente ruvida,ed è il terreno preferito dei punti neri e delle acne.

La pelle mista è una pelle secca in certi punti,di solito nella guance;grassa in altri,la fronte,il naso e il mento definita anche zona T.
Il suo aspetto è compatto e liscio,con tendenza ai punti neri sulle parti grasse.
E' una pelle  che come la secca necessita ugualmente di cure costanti.


Come curare pelli secche
Ogni mattina applicare un detergente grasso idratante,che si toglierà poi con un batuffolo di cotone.Applicare un tonico privo di alcool!!
L'alcool oltre a irritare la pelle la fa gonfiare  i pori,solecita eccessivamente le ghiandole sebacee (effetto rebound) distruggendo la barriera protettiva cutanea aumentando la presenza dei batteri sulla pelle!!
La funzione del tonico è quella di andar a chiudere i pori della nostra pelle in  modo di far agire con più efficacia la crema sottostante ^.^
Come crema di protezione è bene usare una crema da giorno naturale o un'emulsione idratante(acquistabile presso farmacie e parafarmacie).
Alla sera struccarsi per bene con lo stesso detergente utilizzato la mattina,per evitare di aggredire la mia pelle sto utilizzando acqua calda e panno in microfibra della Clinians.
Una volta al mese applicare una maschera curativa inerente alle vostre caratteristiche.
Per quanto riguarda il make up usare dei fondotinta leggeri e idratanti.
Non impiegare troppa cipria e non dimenticare mai della crema di base.  

                                                                                                                                    
Come curare pelli grasse
Acqua e sapone d'Aleppo(ottimo sgrassante) mattina e sera.
Dopo la pulizia passare un tonico leggermente astringente privo di alcool!
Una volta al mese effettuare uno profonda pulizia del viso con l'utilizzo di uno scrubs naturale(ad esempio miele e farina d'avena) e andare a insistere sulle zone più ruvide del nostro viso nonché nella zona T! Applicare una leggera crema idratante e per completare l'azione applicare una passata di tonico!


Come curare pelli miste
Le epidermidi miste sono quelle ne troppo secche ne troppo grasse,ne sensibili, ne disidratate.
Ogni mattina lavare con acqua e sapone neutro.Dopo la pulizia passare un tonico leggermente astringente.
Effettuare una volta al mese un accurata pulizia del viso senza dimenticare dello scrubs naturale e di una maschera leggermente idratante o un impacco all'olio di mandorle dolci,procedere poi con l'applicazione di un tonico leggero.


Ovviamente mangiare e dormire bene è indispensabile per l'aspetto della nostra pelle!!


Spero questo post dedicato alla cura e al riconoscimento dei diversi tipi di pelle vi possa essere d'aiuto! Ma se avete domande o dubbi non esitate a farmelo presente ^.^
Un bacio e alla prossima :*





10 commenti:

Decisamente interessante. La pelle è il nostro biglietto da visits, meglio prendersene cura :)

utilissimo questo post! curare la pelle è importantissimo!
un bacio!

^.^ si di estrema importanza!

bel post!! ma il sapone d'aleppo dove si trova?XD

@Dadda da Acqua & Sapone e costa circa 2,50€
Altrimenti in erboristeria ^.^

fantastico questo post, grazie ♥

Utilissimo per tutte! Grazie

Posta un commento

Recent Posts

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More